Tag Archives: avvenire

Festa di Avvenire e Vita Trentina, don Lauro: “Siate cantori di bellezza”

L'appuntamento in Primiero con almeno 150 lettori del quotidiano e del settimanale
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Primiero, 27 luglio. “Siate cantori di bellezza. Le pagine della nostra comunicazione raccontino storie di speranza e di fiducia di fronte a un mondo, dominato dalla finanza, che ci sta togliendo la gioia di vivere”. Dalla chiesetta dei Santi Vittore e Corona, restituita allo splendore medievale delle sue pareti affrescate, le parole dell‘arcivescovo Lauro suggellano la breve ma gioiosa camminata nell’ambito della terza festa dei lettori del quotidiano cattolico Avvenire (presente il direttore Marco Tarquinio e il direttore generale Paolo Nusiner ) e del settimanale Vita Trentina (con il direttore Diego Andreatta e l’ad Alessandro Tonina). All’iniziativa hanno partecipato circa 150 persone, molte delle quali, la sera precedente, hanno assistito al dibattito sul tema della fake news nel teatro di Mezzano con lo stesso Tarquinio.  La  calorosa accoglienza primierotta – terra del pluricitato cardinal Bernardin – si è assaporata anche nel pranzo rustico presso l’oratorio di Fiera di Primiero dove nel pomeriggio si è chiusa la festa con la presentazione della novità editoriale di Vita Trentina “Nell’inverno, un calicanto”, con l’autrice Maria Turri Fedrizzi.

 

 

 

Festa in Primiero con Avvenire e Vita Trentina

26 e 27 luglio con quotidiano, settimanale e parrocchie. Presente anche vescovo Tisi
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Si tiene il 26 e 27 luglio in Primiero la terza festa estiva del settimanale diocesano Vita Trentina e del quotidiano Avvenire in collaborazione con le parrocchie del Primiero. Questo il programma:

Giovedì 26 luglio: ad ore 20.30 presso teatro parrocchiale di Mezzano

Incontro dibattito sul tema “La verità vi rende liberi: fake news e giornalismo di pace” con Marco Tarquinio, direttore di Avvenire; introduce Diego Andreatta, direttore di Vita Trentina

Venerdì 27 luglio 2018

Ore  9 ritrovo presso la chiesa della Madonna dell’Aiuto a Fiera di Primiero

Ore 9.30  passeggiata aperta a tutti con l’arcivescovo Lauro Tisi, il direttore di Avvenire Marco Tarquinio e i collaboratori di Vita Trentina

Ore 11: nella chiesa di San Vittore Santa Messa con l’Arcivescovo Lauro Tisi

Ore 12.30 Pranzo rustico presso oratorio di Fiera di Primiero

Ore 16: in oratorio, presentazione della novità editoriale di Vita Trentina “Nell’inverno, un calicanto”, con l’autrice Maria Turri Fedrizzi.

Per i collaboratori di Vita Trentina venerdì 27 luglio partirà alle 7 dal piazzale ex Zuffo un pullman per Fiera di Primiero. Rientro a Trento previsto ore 19. Per iscrizioni tel.

 

Festa Avvenire-Vita Trentina – luglio 2017 Val di Fassa (foto Zotta)

 

Val di Fassa, in cammino con Avvenire e Vita Trentina

Partecipata festa di giornalisti e lettori dei media cattolici, s. Messa con vescovo Lauro
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

In val di Fassa seconda edizione della festa di lettori e promotori del quotidiano cattolico Avvenire e del settimanale diocesano Vita Trentina. Dopo il dibattito di giovedì 27 all’oratorio di Pozza sull’impatto di “Amoris Laetitia”, l’esortazione post- sinodale di Papa Francesco, venerdì mattina un centinaio di persone hanno partecipato alla camminata che ha preso le mosse  dalla chiesetta di San Lorenzo a Pera di Fassa fino al santuario di S. Giuliana sopra Vigo, dove è stata celebrata la s. Messa presieduta dall’arcivescovo Lauro, alla presenza – fra gli altri – del direttore di Avvenire Marco Tarquinio, di Vita Trentina Diego Andreatta (intervenuti anche in diretta nazionale su radio inBlu insieme al vescovo, durante il cammino) e del delegato diocesano delle comunicazioni Piergiorgio Franceschini.  Nell’omelia l’arcivescovo Tisi ha pregato per gli “amici giornalisti e tutti gli operatori della comunicazione perché – ha spiegato – sappiano interpretare l’oggi della storia e leggere l’umano per aiutare la Chiesa a sognare, a desiderare e soprattutto a narrare il Dio di Gesù di Nazareth, così diverso da quello astratto o metafisico spesso rappresentato. Il nostro è il Dio del sentiero, dell’alba, un Dio che non si sostituisce all’uomo”. A suggellare il cammino festoso le apprezzate spiegazioni storico-artistiche del professor Cesare Bernard.

 

In val di Fassa la festa di Avvenire e Vita Trentina

A "Ispirazioni d'estate" dibattito su Amoris Laetitia e camminata (27-28 luglio)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Giovedì 27 e venerdì 28 luglio seconda festa estiva del quotidiano cattolico “Avvenire” e del settimanale diocesano “Vita Trentina”, nell’ambito della rassegna “Ispirazioni d’estate”, promossa dal decanato di Fassa. Due gli appuntamenti chiave: giovedì alle ore 21, presso l’oratorio di Pozza di Fassa (Tn) incontro dibattito sull’impatto di “Amoris Laetitia”, l’esortazione post- sinodale di Papa Francesco. Ad introdurre il dibattito sarà il direttore di “Avvenire”, Marco Tarquinio. Interverranno i coniugi trentini Lucia e Marco Matassoni, uditori laici al Sinodo dei vescovi, il direttore dell’Ufficio nazionale per la famiglia della Cei, don Paolo Gentili, e il caporedattore di “Avvenire” e del mensile “Noi Famiglia & Vita”, Luciano Moia. Modererà il direttore di “Vita Trentina” e “radio Trentino inBlu”, Diego Andreatta. “Durante l’incontro – si legge in una nota – sarà presentato il monitoraggio sulla ricezione dell’Amoris Laetitia nelle diocesi italiane e saranno discussi i possibili sviluppi delle ‘strade di felicità’ indicate da Papa Francesco”.

La festa di Avvenire e Vita Trentina prosegue venerdì 28 luglio con una camminata da Pera di Fassa al santuario di Santa Giuliana. Il ritrovo è alle 9 alla chiesa di San Lorenzo di Pera di Fassa. Dopo la visita guidata, alle 9.30 la partenza della camminata verso Vigo di Fassa (nella foto Zotta l’edizione 2016), aperta a tutti (con l’Arcivescovo Lauro Tisi e i collaboratori di Vita Trentina Avvenire). Alle 11.30 l’arrivo al santuario di Santa Giuliana nel 500° del suo altare. Alle 11.45 Angelus per le vocazioni. Alle 12 la Santa Messa presieduta dall’Arcivescovo. Seguirà alle 13.15 il pranzo campestre presso l’oratorio di Vigo di Fassa. Nel pomeriggio ci si sposta all’Oratorio di Pozza di Fassa per ascoltare, alle 17, la testimonianza di Lucia Borzaga sul missionario padre Mario Borzaga, martire in Laos: “Mio fratello, il beato Mario”; sarà presentata la biografia “Per le strade che avevo sognato” (Editrice Vita Trentina).