Chi siamo – Area Testimonianza e Impegno Sociale

Delegato: d. Cristiano Bettega
tel. 0461/891.124
mail: c.bettega@diocesitn.it

L’Area Testimonianza e Impegno sociale dell’Arcidiocesi di Trento ha l’ambizione di presentarsi con una serie di servizi, legati da un unico filo conduttore:

Ascoltare il Vangelo di Gesù Cristo e cercare di metterlo in pratica, quali conseguenze concrete ha per la mia vita?

I servizi in cui si articola l’Area sono quelli legati alla Caritas, al mondo della missione e all’attenzione agli immigrati e alla convivenza tra i popoli, alla sensibilità per gli ammalati, gli anziani, le problematiche legate al mondo del lavoro e della custodia del creato, alla collaborazione con i cristiani protestanti e ortodossi e con gli esponenti delle altre fedi, alla promozione del pellegrinaggio come esperienza di fede.

I Servizi dell’Area Testimonianza e Impegno sociale:

Caritas

  • Il Servizio promuove la formazione di animatori ed operatori pastorali e volontari.
  • promuove, diffonde e accompagna le Caritas presenti sul territorio.
  • Studia ed analizza i bisogni a livello sociale, con una particolare attenzione alle problematiche del mondo del lavoro.
  • individua le risposte adeguate, promuove e realizza “opere segno” a fronte di bisogni emergenti (es. asili notturni, ostelli, case protette, centri di accoglienza).
  • Coordina interventi di solidarietà in caso di emergenze nazionali e internazionali.

Alessandro Martinelli, referente,  tel. 0461/891.355   mail: a.martinelli@diocesitn.it

Info contatto

torna su ↑

Salute, Pellegrinaggi, Anziani

  • Organizza iniziative di formazione e preghiera per anziani, ammalati e operatori pastorali nel campo assistenziale e sanitario.
  • Istruisce le pratiche per la sottoscrizione delle convenzioni per l’assistenza religiosa nelle strutture sanitarie ed assistenziali e per la nomina dei rispettivi assistenti spirituali.
  • In collaborazione con l’associazione “Ospitalità Tridentina”, organizza pellegrinaggi diocesani e inter-parrocchiali.

Claudia Dorigoni, referente,   tel. 0461/891.155 – 0461/891.127   mail: c.dorigoni@diocesitn.it

info contatto

torna su ↑

Pastorale Missionaria e delle Migrazioni

CENTRO MISSIONARIO

Il Servizio per la Pastorale Missionaria, realizza i suoi scopi attraverso l’Opera diocesana per la Pastorale Missionaria, raccogliendo l’esperienza e la tradizione del Centro Missionario Diocesano, è il luogo e lo strumento prioritario con cui la Chiesa di Trento educa e promuove la missionarietà.

Suo compito è:

  • tener viva la dimensione missionaria di tutta la Chiesa diocesana;
  • educare alla universalità della missione;
  • favorire lo scambio e la cooperazione tra la Chiesa di Trento e le giovani Chiese nel mondo;
  • sostenere e valorizzare l’esperienza dei missionari trentini nel mondo;
  • sostenere e accompagnare il cammino dei gruppi missionari parrocchiali e decanali;
  • appoggiare e realizzare iniziative di formazione e sensibilizzazione anche in collaborazione con altri soggetti ecclesiali (es. ACCRI)

MIGRANTES

Il servizio per la Pastorale delle Migrazioni si occupa principalmente dell’ evangelizzazione del mondo dei migranti ed in particolare la cura pastorale specifica dei cattolici.

È inoltre impegnato a mettere in evidenza i valori positivi della migrazione,  a favorire l’accoglienza e la fattiva convivenza con la società italiana e trentina, l’informazione e la formazione sui temi delle migrazioni.  Il servizio opera in stretta collaborazione con le altre forze attive a vario titolo fra i migranti per il bene comune. Tra le varie iniziative proposte dal servizio vi sono  la Festa dei popoli e la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato.

L’attività della Pastorale delle Migrazioni è sostenuta dalla Consulta Migranti, composta da rappresentanti cristiani di ogni nazione presente in diocesi.

Roberto Calzà, referente,   tel. 0461/891.271   mail: r.calza@diocesitn.it

info contatto

torna su ↑

Ecumenismo e Dialogo interreligioso

  • Cura le relazioni con le chiese, le comunità ecclesiali e le altre religioni.
  • Programma la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani e altre iniziative di preghiera e di formazione.
  • Istruisce le pratiche per la concessione di licenze e per la sottoscrizione di accordi e intese in materia di rapporti con le altre confessioni.
  • Fornisce ai parroci consulenza in materia di condivisione di attività e risorse spirituali.

d. Cristiano Bettega, referentetel. 0461/891.124   mail: c.bettega@diocesitn.it

info contatto

torna su ↑