Tag Archives: passi di vangelo

Venerdì 3 aprile la Via Crucis cittadina, a porte chiuse e in diretta streaming, con i giovani di “Passi di Vangelo”. DISPONIBILE LA TRACCIA DI PREGHIERA

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
La tradizionale Via Crucis cittadina dell’ultimo venerdì di Quaresima – proposta dai giovani ma aperta a tutti – prende quest’anno una forma necessariamente diversa (in osservanza delle disposizioni per l’epidemia): sarà sempre animata e guidata da alcuni giovani (riuniti, seppure a distanza, grazie ai collegamenti via web), ma verrà trasmessa in diretta streaming venerdì 3 aprile alle 20.30, sul canale YouTube della pastorale giovanile diocesana (canale “PGTRENTO”). Il canale sarà raggiungibile anche dal sito web diocesano e di Vita Trentina.
I brani scelti per la Via Crucis sono quelli che i giovani della città capoluogo hanno letto negli appuntamenti di Passi di Vangelo (il percorso biblico settimanale sul territorio e l’appuntamento mensile con il vescovo Lauro), e le riflessioni sono la sintesi della condivisione diretta fatta da alcuni di questi giovani: un modo per condividere anche con gli adulti il proprio cammino di fede.

“Passi di Vangelo” inedito, la riflessione a distanza del vescovo Lauro: “Il volto dei discepoli di Emmaus ora è il nostro”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Giovedì scorso, in un’inedita meditazione “a distanza” (QUI TESTO DELLA RIFLESSIONE), si è tenuto l’ultimo incontro di quest’anno pastorale di Passi di Vangelo. Il vescovo Lauro ha voluto comunque incontrare i giovani per offrire la riflessione sul brano evangelico sui discepoli di Emmaus.

“Distanti ma uniti”, per le disposizioni sul coronavirus, il vescovo ha invitato i giovani a non scoraggiarsi di fronte a questo momento storico senza precedenti: “Il Vangelo ci viene in soccorso. La delusione e la rassegnazione nei discorsi dei due di Emmaus ben si adattano a descrivere ciò che stiamo vivendo. Anche noi in questo momento vediamo frustrate molte sicurezze, molte certezze: muoverci liberamente, fare festa insieme, andare a un concerto, fare attività sportiva in gruppo… solo per citarne alcune. Per ognuno di noi era assolutamente scontata la possibilità di definire (quasi) ogni dettaglio della propria vita, di scegliere dove andare e cosa fare.  Tutto questo – che nessuno mai avrebbe messo in discussione – è improvvisamente frantumato“.

“Quello che ci auguriamo a vicenda questa sera -ha concluso don Lauro- è che, avvicinati dal Viandante, possiamo cominciare a comprendere le misteriose parole che abbiamo sentito: “Non bisognava che il Cristo patisse questo per entrare nella sua Gloria?” (Lc 24,26). Non c’è fatica, storia negativa, sciagura, tragedia umana in cui non abiti il fremito della vita, la forza della Resurrezione. Facciamo sgorgare allora, dal nostro cuore, la richiesta accorata: resta con noi Signore, perché si fa sera“.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Ritorna questa sera – giovedì 26 marzo – alle ore 20.30 l’appuntamento con Passi di Vangelo. Una formula del tutto inedita, considerati i giorni  dell’emergenza Coronavirus. L’arcivescovo Lauro proporrà una meditazione in diretta streaming (QUI LINK) sul brano evangelico dei discepoli di Emmaus nel racconto di Luca. #iorestoacasa e vado ai Passi di Vangelo TRACCIA PER PREGARE  !

A Passi di Vangelo “Il senso delle lacrime” – Testo della meditazione del vescovo Lauro

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Oltre trecento giovani in Seminario, tanti (anche adulti) collegati via streaming giovedì 17 gennaio per il secondo appuntamento mensile – nell’anno pastorale ’18/19 – di Passi di Vangelo, il percorso biblico-esistenziale riservato ai giovani dai 18 ai 35 anni, in dialogo con il vescovo Lauro. La serata di riflessione e preghiera si è sviluppata attorno al titolo  “Il senso delle lacrime“. A che cosa serve il dolore? La domanda guida  dell’incontro, con il testo evangelico della vedova di Nain (Lc 7,1-17). Invitati ad elaborare le domande esistenziali d’apertura, a nome di tutti i presenti, i giovani universitari aderenti a Comunione e Liberazione. Ha animato l’incontro il coro giovani della parrocchia di San Carlo a Trento.

QUI TESTO MEDITAZIONE DEL VESCOVO LAURO

Torna Passi di Vangelo giovedì 17 ore 20.30, anche in diretta STREAMING. Tema: una luce nel dolore

Giovani e vescovo in dialogo a partire dal Vangelo di Luca.
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Secondo appuntamento mensile – nell’anno pastorale ’18/19 – di Passi di Vangelo, il percorso biblico-esistenziale riservato ai giovani dai 18 ai 35 anni, in dialogo con il vescovo Lauro, nella chiesa del Seminario diocesano.

Giovedì 17 gennaio, dopo l’accoglienza fraterna alle ore 20.00 e una cena frugale, la serata di riflessione e preghiera si svilupperà attorno al titolo  “Il senso delle lacrime“. A che cosa serve il dolore? è la domanda guida  dell’incontro, con il testo evangelico della vedova di Nain (Lc 7,1-17). Invitati ad elaborare le domande esistenziali d’apertura, a nome di tutti i presenti., sono i giovani universitari aderenti a Comunione e Liberazione. Anima l’incontro il coro giovani della parrocchia di San Carlo a Trento.

Passi di Vangelo – 8 novembre 2018

La riflessione di partenza proposta ai giovani è così sintetizzata: “Siamo uomini e in quanto uomini siamo mortali, la morte fa parte della vita. Tutti facciamo i conti con questa condizione, e ognuno reagisce in modo diverso. Gesù che tocca e ferma la morte permette di uscire dalla logica mortifera (anoressia, suicidi… ) e di integrare la fragilità, la morte, nel significato della vita (ossia di accettare la propria mortalità, arrivando addirittura a vivere il limite come opportunità e risorsa). Il Vangelo ha la pretesa di fermare la morte e portare la vita, ha il coraggio di chiamare per nome, di avvicinarsi, di essere contagiato, di stare dove tu sei”.

L’INCONTRO VIENE TRASMESSO IN DIRETTA STREAMING 

 

Passi di Vangelo, giovedì 8 novembre riprende il cammino

I giovani una volta al mese con il vescovo Lauro e negli incontri sul territorio
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Ritorna giovedì 8 novembre  “Passi di Vangelo“, il cammino di riscoperta della Parola di Dio da parte dei giovani, con incontri mensili guidati dal Vescovo Lauro a Trento in seminario e un percorso con incontri settimanali programmati nelle comunità sul territorio. Quest’anno il viaggio sarà in compagnia del vangelo di Luca, per continuare ad affrontare le domande importanti della vita.

Gli incontri mensili saranno trasmessi in diretta via streaming su questo portale www.diocesitn.it 

Tutte le date degli incontri mensili 

“Fiducia iniziale”  – 8 novembre 2018 

“Semplicemente umani” – 6 dicembre 2018

“Il senso delle lacrime” – 17 gennaio 2019

“Seguimi!” – 21 febbraio 2019

“Insegnaci a pregare” – 21 marzo 2019 

Accoglienza ore 20.00 in Seminario maggiore, corso 3 novembre 46 Trent

o

Locandina

Guarda il VIDEO PROMO!!!

 

Giovani e vescovo, domande davanti al sepolcro

Ultimo incontro cittadino di Passi di Vangelo, si riprende in autunno
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Chiesa del seminario ancora gremita e tanti in ascolto alla radio diocesana. L’ultimo capitolo dell’anno pastorale 2017/2018 di Passi di Vangelo porta i consueti  trecento giovani insieme al vescovo Lauro davanti al sepolcro di Gesù descritto nel Vangelo di Marco (16, 1-8). “Quel sepolcro vuoto è, da duemila anni, una grande domanda, rivolta a ciascuno di noi” ha esordito monsignor Tisi nella sua meditazione (QUI E IN ALLEGATO TESTO) definendo  la Risurrezione “non la semplice rivitalizzazione di un cadavere, ma la messa a nostra disposizione della vita di Dio, che noi possiamo toccare e incontrare nella persona di Gesù”. “Amore incondizionato, perdono radicale, abbassamento infinito, dedizione estrema: questo e non altro è la vita Dio”.  

Gli incontri di Passi di Vangelo proseguono nei gruppi territoriali, mentre gli appuntamenti a Trento con il vescovo riprenderanno in autunno. Il cammino sarà scandito dalle pagine del Vangelo di Luca.

Passi di Vangelo per trecento giovani

L'appello del vescovo: "Per chi vivi? Chi vive per te?"
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Ancora seminario affollato da non meno di trecento giovani, giovedì 18 gennaio, per il terzo appuntamento dell’anno pastorale con Passi di Vangelo,  incontri sul Vangelo di Marco, con i giovani in dialogo con l’arcivescovo Lauro. La terza tappa era sul tema “Perché questo spreco di profumo? Inutile e amato profumo (Mc 14, 1-11). Al centro il tema del rapporto con il proprio corpo, degli affetti, della gratuità dell’amore, della sessualità. “La gratuità, oltre il calcolo, è ciò che dà profumo alla vita”, ha argomentato il vescovo Lauro che ha offerto ai giovani un’unica, disarmante chiave di lettura: “La cosa che più conta è chiedersi: per chi vivo io? E chi vive per me? Se tu vivi per qualcuno, e qualcuno vive per te, allora hai trovato la risposta a ogni domanda!”.

Passi di Vangelo, giovedì 18 nuova tappa

In Seminario e in diretta alla radio diocesana
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Nuovo appuntamento giovedì 18 gennaio con Passi di Vangelo, incontri sul Vangelo di Marco con i giovani in dialogo con l’arcivescovo Lauro. La terza tappa degli incontri di quest’anno pastorale è sul tema “Perché questo spreco di profumo? Inutile e amato profumo (Mc 14, 1-11). Al centro il mondo degli affetti, della gratuità dell’amore, della sessualità. Uno spreco o un dono? il linguaggio del corpo, il linguaggio dell’amore. La gratuità, oltre il calcolo, è ciò che dà profumo alla vita… L’incontro in seminario diocesano sarà trasmesso in diretta dall’emittente diocesana radio Trentino inBlu.