Pastorale della salute: dal 3 al 13 maggio il convegno nazionale online “Gustare la vita, curare le relazioni“. 18 sessioni di riflessione anche in streaming

Salute Pellegrinaggi Anziani

Si terrà online, dal 3 al 13 maggio 2021, il 22º Convegno Nazionale per la Pastorale della Salute dal titolo: “Gustare la vita, curare le relazioni. Una prospettiva per la pastorale della salute” e si svolgerà a Milano, con sessioni tutte a distanza e partecipanti collegati via piattaforme web. E’ un’ulteriore tappa del percorso che questi convegni nazionali stanno proponendo attraverso i sensi umani

Dalla prima sessione di lunedì 3 maggio alla chiusura giovedì 13 maggio, si succederanno conferenze e confronti sulle numerose  tematiche alle quali si sta dedicando la Pastorale della Salute in Italia: disabilità, salute mentale, pazienti cronici, dipendenze, autismo, riabilitazione psichiatrica, farmaci, età evolutiva, hospice, diaconato, tecnologie digitali, spiritualità, prevenzione, vita nascente. La prima settimana vedrà succedersi specialisti di questi temi, così come le sessioni plenarie dell’11, 12 e 13 maggio dedicata espressamente al tema del “gusto”, con la partecipazione tra gli altri dell’arcivescovo di Milano, Mario delfini, del filosofo Silvano Petrosino, del presidente della Commissione episcopale per la Carità e la Salute Carlo Redaelli, arcivescovo di Gorizia, della giurista Livia Pomodoro, del vicepresidente CEI Franco Giulio Brambilla, vescovo di Novara, oltre a psichiatri, pedagogisti, teologi, medici e ricercatori.

La partecipazione è gratuita e senza necessità di iscrizione, per la parte non interattiva. Tutti i link per i collegamenti alle varie sessioni tematiche e plenarie sono disponibili qui

Per ogni altra informazione e per il programma aggiornato visita il sito www.convegnosalute.it