In Diocesi la giornata dei missionari martiri. Meditazione vescovo Lauro e Benedizione di Francesco. – VIDEO DEI GIOVANI –

Testimonianza e Impegno sociale

Oggi venerdì 27 marzo è la data scelta dalla Chiesa di Trento per dare risalto alla Giornata di preghiera per i Missionari Martiri in calendario ufficiale il 24 marzo. La scelta è stata  motivata dalla particolare situazione di emergenza e dalle molte occasioni di preghiera ad essa legate.

La giornata di quest’anno prende il titolo “Innamorati e vivi”.  La pagina dedicata di missio raccoglie svariati contenuti per la riflessione personale e per l’animazione di questo tempo.

Tra le proposte per vivere la Giornata venerdì 27 marzo:

–       Ore 15.00: meditazione sulla Passione di Cristo, guidata in cattedrale a porte chiuse dall’Arcivescovo Lauro con diretta su Telepace Trento (canale 601), sul sito della Diocesi e di Vita Trentina

–       Ore 18.00: preghiera da Piazza San Pietro, guidata da papa Francesco (diretta su TV2000 e sul sito della diocesi)

–       Su questo portale sono a disposizione alcune provocazioni:

 

PERCHE’ IL 24 MARZO 

Il 24 marzo 1980 veniva assassinato mons. Oscar Romero, Arcivescovo di San Salvador (El Salvador). Aveva già ricevuto minacce a causa delle sue posizioni in difesa dei diritti del popolo savadoregno e dei poveri. Nonostante fosse consapevole dei pericoli non cessò di essere uomo di speranza e di fiducia. La sua morte, avvenuta nel culmine della celebrazione eucaristica, suscitò una forte impressione. Quel giorno è rimasto nel cuore di tutti coloro che credono che un mondo i pace e giustizia sia possibile. La data del 24 marzo è diventala la più significativa per estendere a livello universale la memoria di tutti i missionari uccisi.

Il 30 dicembre 2019 l’Agenzia Fides ha pubblicato un articolo di resoconto dei missionari martiri nel mondo nel 2019 integrato con un video e un dossier.