Pellegrini a Lourdes e Fatima: esperienza umana, spirituale e di Chiesa per tutti

Iscriviti e partecipa con la diocesi di Trento
Salute, Pellegrinaggi, Anziani

Perché in pellegrinaggio a Lourdes (6-9 settembre) e a Fatima (26-29 settembre )?

Per fede, per sperimentare il dono della speranza, per cercare risposte a tante inquietudini, per “riposare” corpo e spirito e assaporare emozioni profonde in un luogo speciale… perfino per curiosità.
Difficile mantenere il distacco, non farsi coinvolgere dall’insieme di riti che scandiscono una giornata nel Santuario di Lourdes o dalla fraternità dei pellegrini, realmente tangibile.
Lourdes non è solo per credenti. È luogo che accoglie uomini e donne che arrivano da ogni dove, sani e ammalati, giovani e anziani, in una babele di lingue che si trasforma nella lingua universale dell’amore e della speranza. È grande occasione di vita comunitaria, di incontro fraterno con coloro che sono ammalati e infermi, è spirito di servizio senza barriere.
Il credente va in pellegrinaggio a Lourdes per vivere la presenza viva del Signore, per venerare la Vergine e i luoghi che hanno visto la sua presenza, per invocarne la grazia, ricevere benedizioni, per ringraziare.

A chi non ha il dono della fede, Lourdes parlerà invece attraverso i volti degli infermi, i loro sorrisi anche se segnati da malattia e sofferenza; l’impegno di tanti volontari al servizio dei più fragili e bisognosi, le liturgie comunitarie e i meccanismi dell’accoglienza.

Qualunque sia il modo di avvicinarsi al pellegrinaggio, esso risulta comunque liberatorio e avvicina a Dio. Nel luogo dove la Vergine si è mostrata a dei ragazzi semplici, poveri pastori, ciascuno può riconoscere una parte di sé e ritrovare senso e coerenza ad una vita spesso frettolosa e affannata.

Perché in pellegrinaggio con un viaggio diocesano?

Il Vescovo di Trento, Lauro, che presiede il pellegrinaggio a Lourdes, tiene particolarmente a questa iniziativa, alla quale assicura di anno in anno la sua presenza di pastore e guida.

Il servizio Pellegrinaggi della Diocesi assicura professionalità, esperienza pluriennale organizzativa, assistenza spirituale e tecnica a tutti i partecipanti, prezzo chiaro e completo senza alcuna sorpresa.

ISCRIVITI o chiedi INFO: pellegrinaggi.malatitrento@diocesitn.it