Cinque schede di spiritualità sulla Carità

per un cammino semplice a piccoli gruppi di anziani e pensionati
Salute, Pellegrinaggi, Anziani

Nel desiderio offrire un agile strumento mirato a coltivare la spiritualità particolarmente di Pensionati e Anziani, si propone un semplice cammino di spiritualità nel quale gli interessati – in piccoli gruppi e con uno di loro che “va davanti” – riflettono sull’inno alla Carità di san Paolo (1 Corinzi 13).

Carità non è l’elemosina che si dà al mendicante… Non è il favore o il servizio che si fa a una persona bisognosa…

Carità è molto, molto di più: è la carica, è l’energia d’amore propria di Dio. Questa carica o energia, Dio l’ha data anche a noi. Infatti, san Paolo scrive: “La Carità di Dio è stata riversata nei nostri  cuori, per mezzo dello Spirito Santo che ci è stato donato”. Quindi l’abbiamo ricevuta: nel Battesimo, nella Cresima, e ogni volta che partecipiamo all’Eucaristia o preghiamo con Fede viva.
E’ questa carica che ci sostiene nel fare il bene o nell’aiutare chi è in necessità.
E’ questa energia  che fa belle, vere, profondamente umane le nostre relazioni… in casa e fuori casa.
Insomma, sì: noi cristiani possiamo amare da Dio.

Per questo sono state predisposte 5 schede per aiutare a mettersi in ascolto della Parola di Dio e a illuminare la propria esperienza di vita (più una scheda introduttiva che dà alcune indicazioni sul come procedere). Le occasioni adatte per questo potrebbero essere l’Avvento e la Quaresima, e il numero degli incontri è a scelta libera.

clicca per accedere alle SCHEDE