Impianti di allarme antifurto/antintrusione

Modulo per richiesta autorizzazione PAT
Arte Sacra
Liturgia
PER GLI IMPIANTI DI ALLARME ANTIFURTO/ANTINTRUSIONE (senza interventi impattanti sulle murature, esempio: non una semplice vite ma esecuzione di tracce, ecc. – di competenza della Soprintendenza per i Beni Storico-Artistici, Librari e Archivistici) dovranno essere presentati presso il Servizio Autorizzazioni i seguenti elaborati che verranno poi inoltrati alla PAT:
v Progetto dell’impianto in triplice copia (estratto mappa dell’immobile, elaborati grafici in scala, relazione tecnica esplicativa);
v Documentazione fotografica dell’interno dell’edificio e delle opere da proteggere nella loro collocazione in duplice copia;
v Elenco e collocazione delle opere d’arte da proteggere in triplice copia;
v Parere del delegato dell’Area Amministrazione e affari generali (nel caso di richieste riguardanti beni culturali di interesse religioso di proprietà di Enti ecclesiastici sottoposti all’Autorità Diocesana; ovvero parrocchie ed enti autonomi religiosi);
v N. 1 marca da bollo da Euro 16,00 da applicare al modulo predisposto dalla PAT ;
v Fotocopia della carta d’identità del legale rappresentante della parrocchia.
Importante! TUTTE le copie della documentazione devono essere timbrate e controfirmate dal legale rappresentante della parrocchia e dal progettista.