Nuove voci su Padre Dall’Oglio, Vaticano: si continua a pregare. La vicinanza del Papa ai famigliari

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
(8 febbraio) “Posso dire che continuiamo a pregare perché padre Paolo sia vivo”: lo dice Stefano Gisotti, direttore ad interim della Sala Stampa vaticana in merito alle voci rilanciate da un articolo pubblicato giovedì 7 febbraio dal ‘Times’, secondo le quali Padre Paolo Dall’Oglio, il gesuita rapito a Raqqa, in Siria, sarebbe vivo (Vedi articolo del 7 febbraio).  Gisotti ha anche sottolineato la vicinanza del Papa ai familiari del sacerdote. LEGGI TUTTO