Dedicato ad Antonio e Bartek lo studio radiofonico del parlamento Europeo di Strasburgo

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lo studio radiofonico del Parlamento a Strasburgo è stato intitolato ad Antonio Megalizzi e Bartosz Orent-Niedzielski, rimasti vittima dell’attentato dell’11 dicembre. A Strasburgo sono riprese le trasmissioni di Europhonica, con i giornalisti-universitari amici di Antonio e Bartek tornati a raccontare l’Unione europea nel programma Europhonica con l’obiettivo di raccontare la politica comunitaria che sia comprensibile a tutti i cittadini.  LEGGI TUTTO DA AGENSIR  

Antonio viveva a Trento nella parrocchia di Cristo, dove la comunità sta continunando a sostenere il grande dolore della famiglia, in particolare di mamma Annamanria, da sempre attiva come catechista parrocchiale e ministro della comunione.

foto sir/calvarese

Il presidente del parlamento Europeo Tajani intervistato dai giovani giornalisti-universitari già colleghi di Antonio Megalizzi