Consiglio pastorale diocesano, bilancio delle otto Assemblee di zona

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Partecipata riunione del Consiglio pastorale diocesano nella mattinata di sabato 9 febbraio in seminario a Trento. Al centro del confronto tra i laici delegati delle zone pastorali e l’arcivescovo Lauro (affiancato dal vicario con Saiani e da Cecilia Niccolini) la sintesi delle otto Assembleee pastorali in autunno sul territorio. L’analisi finale del percorso diocesano, elaborata da un gruppo di lavoro, mette in luce alcuni focus sui settori ritenuti cruciali per la Chiesa trentina: Annuncio e sacramenti, Testimonianza e impegno sociale, corresponsabilità preti/laici. Il testo sarà ora sottoposto all’analisi dei Consigli di zona. A conclusione della mattinata l’arcivescovo Lauro ha sottolineato che ”non si tratta solo di una lista dei desideri, ma della prova di molte realtà in movimento, al di là delle criticità. Prendiamo sul serio – ha aggiunto- quello che dice il Papa sul ‘tempo che viene prima dello spazio’. Siamo in una nuova stagione in cui i processi ridisegnano la realtà. Non daremo ordini e soluzioni, ma cerchiamo di condividere un cammino“.