Da Trento ad Assisi

bookmark
Incontro su mons. Giuseppe Placido Nicolini
Archivio Diocesano Tridentino
Biblioteca diocesana Vigilianum

In occasione della giornata della memoria, l’Archivio Diocesano Tridentino e la Biblioteca Diocesana Vigilianum organizzano mercoledì 25 gennaio alle ore 18.00, presso l’aula magna del Vigilianum, l’incontro “Da Trento ad Assisi: mons. Nicolini, il vescovo che salvò gli ebrei”.

Giuseppe Placido Nicolini (Villazzano 1877 – Trento 1973), monaco benedettino, fu vescovo di Assisi per molti anni, dal 1928 fino al 1972. Di particolare rilievo fu la sua azione a difesa degli ebrei di Assisi, che gli valse il riconoscimento di “giusto tra le nazioni” per aver contribuito a salvare più di 300 ebrei dalle persecuzioni nazifasciste.

Sarà presente lo scrittore umbro Paolo Mirti. Nipote di don Aldo Brunacci (uno dei più stretti collaboratori di mons. Nicolini), è autore, tra l’altro, dell’opera teatrale “Nuvole”, del testo “La società delle mandorle: come Assisi salvò i suoi ebrei”, nonché del recente libro illustrato per ragazzi “Il campione e la bambina. Storia di Gino Bartali, postino segreto al tempo della Shoah“.

Paolo Mirti presenterà la figura di mons. Nicolini dialogando con Katia Pizzini, referente dell’Archivio Diocesano.

Nella sala studio dell’Archivio Diocesano dal 23 al 26 gennaio sarà allestita una mostra documentaria riguardante mons. Nicolini, visitabile nell’orario di apertura (ore 9-12 e 14-17).