Con Vivaldelli il Vangelo dialoga con l’Arte: al PalaRotari (10 aprile) “Riparti dall’Ultima Cena”. Primo dei “Tre giorni che cambiarono la storia”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Nuova serata con Gregorio Vivaldelli proposta dall’Arcidiocesi di Trento. Questa volta non a partire dalla Divina Commedia, che sarà ripresa a ottobre, ma all’interno di un nuovo progetto sul Triduo Pasquale dal titolo: “I tre giorni che cambiarono la storia”. Mercoledì 10 aprile, ore 20.30, al PalaRotari di Mezzocorona (Tn) il racconto del primo dei tre giorni che cambiarono la storia (il Giovedì Santo), a partire dall’Ultima Cena.

Vivaldelli, con il suo stile coinvolgente e un linguaggio sempre attento alla vita quotidiana, ripercorrerà le ultime ore di vita terrena di Gesù narrate nel Vangelo e illuminate dall’Arte, in un incrocio di straordinaria bellezza.

Una proposta diocesana trasversale aperta a tutti: giovani e adulti, catechisti, operatori pastorali e ogni persona disponibile a lasciarsi sorprendere dal fascino di eventi in grado di generare speranza. Un’occasione offerta dalla Chiesa trentina in questo Tempo di Quaresima per migliorare la qualità della vita. Propria e degli altri.

Organizzazione e info: Biblioteca Diocesana Vigilianum – 0461 360224

Ingresso libero. È possibile usufruire dell’ampio parcheggio interno gratuito.

Locandina della serata “Riparti dall’Ultima Cena. Il Vangelo in dialogo con l’Arte

LEGGI ANCHE IN 1500 PER IL DANTE DI VIVALDELLI AL PALAROTARI