Novità all’ISSR Guardini: corso di Teologia della missione e viaggio serale alla scoperta di san Paolo

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il nuovo anno accademico dell’Istituto Superiore di Scienze ReligioseRomano Guardini” di Trento, ormai imminente, porta con sé alcune novità. La prima è l’istituzione di un corso, a più voci, intitolato “Teologia della missione”. L’idea di questo insegnamento nasce dal fatto che papa Francesco ha chiesto a tutta la Chiesa di vivere un tempo straordinario di missionarietà per il mese di ottobre 2019. Forti di questo invito, in collaborazione con don Cristiano Bettega, docente e delegato dell’area Testimonianza e impegno sociale della Diocesi, il Collegio dei Docenti stabili ha pensato di proporre questo corso che sostituirà quello di Morale sociale tenuto da mons. Michele Tomasi il quale lo scorso giugno è stato eletto Vescovo di Treviso.

Il corso è curricolare per gli studenti del secondo anno del Triennio, ma viene aperto anche a quanti sono interessati al mondo della missione e alle sue tematiche.

La seconda novità è data dal fatto che la prima parte del corso di Letteratura paolina, (24 ore), tenuto dal prof. don Stefano Zeni, viene ripetuto, in via sperimentale, anche in fascia serale, per 12 mercoledì a partire dal 2 ottobre; questo per facilitare l’eventuale partecipazione di persone interessate ma impossibilitate a seguire le lezioni nella consueta fascia oraria proposta dall’ISSR Guardini. Le due proposte sono descritte nei due allegati

Nella foto: Missione al popolo – Rovereto (aprile 2019)