I cappuccini piangono anche fra Ilario Paoli. Quinta vittima in pochi giorni

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Ancora un lutto  a causa dell’epidemia per i frati cappuccini trentini, il quinto in pochi giorni. E’ scomparso domenica 29 marzo all’età di 89 anni fra Ilario Paoli, nativo di Sant’Orsola, storico cappellano negli ospedali di Rovereto, Trento ed Arco. Da qualche tempo era ricoverato all’infermeria dei frati nella città della quercia.

Prima di lui hanno perso la vita in queste ultime dolorosissime settimane padre Giorgio Butterini, 78 anni,  fra Gianpietro Vignandel, fra Bernardo Maines e fra Feliciano Giovannini. L’arcivescovo Lauro, a nome della Diocesi, esprime anche per la scomparsa di fra Ilario e per tutti i frati vittime del virus, la  “la profonda vicinanza umana e nella preghiera alla famiglia cappuccina per la grande prova a cui è sottoposta in queste drammatiche giornate”.

Giorgio Butterini

Gianpietro Vignandel

Feliciano Giovannini

Bernardo Maines