Azione Cattolica, Anna Rigoni nuova presidente

Il vescovo Lauro ha scelto la 42enne del Primiero tra tre candidati indicati dal Consiglio
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Anna Rigoni, 42 anni, nativa di Imer in Primiero, è la nuova presidente di Azione cattolica trentina. L’ha scelta l’arcivescovo Lauro nella rosa di tre candidati indicati dal Consiglio diocesano del 4 febbraio scorso. La scelta cade dunque ancora una volta su una donna, come accade da più di 20 anni: prima di lei Cecilia Niccolini, Giuliana Prezzi, Fabiola Andrighettoni e infine Maddalena Ciaghi.

Anna lavora come tecnico di laboratorio di microbiologia presso l’ospedale S. Chiara di Trento. E’ in Azione cattolica dal 1996, prima nel gruppo giovani a Imer, poi nel gruppo diocesano. Nella presidenza Rigoni ha rivestito il ruolo di segretaria e per due trienni come vicepresidente per il settore giovani. Un triennio è stata vicepresidente per il settore adulti e due trienni come responsabile della promozione associativa. Nel prossimo triennio associativo 2017/2020 l’Azione Cattolica festeggerà i 150 anni dalla fondazione.

Qui intervista a radio Trentino inBlu