Anche a Trento la 24 ore per il Signore, nella chiesa di S. Chiara

Apre la s. Messa con il vescovo Lauro venerdì 29 alle ore 19.00
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Anche la Diocesi di Trento aderisce alla “24 ore per il Signore”, iniziativa penitenziale e di preghiera promossa in tutto il mondo dal Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione.

La 24 ore si terrà nella chiesa di S. Chiara , dalle ore 19 di venerdì 29 alla stessa ora di sabato 30 marzo. Ad inaugurarla sarà la s. Messa presieduta dall’arcivescovo Lauro per proseguire poi ininterrotta con la preghiera della Liturgia delle ore e l’adorazione eucaristica, alla presenza di chiunque intenda sostare, anche per pochi minuti, nella piccola chiesa, angolo di silenzio nell’animata via S Croce. Vi sarà anche la possibilità di accedere al Sacramento della Riconciliazione. Molte chiese del Trentino, grazie all’adesione dei parroci e delle comunità sul territorio, resteranno aperte in occasione della 24 ore per il Signore

Giunta alla sua sesta edizione, l’iniziativa di preghiera e riflessione ha come motto la frase tratta dal Vangelo di Giovanni: Neppure io ti condanno (Gv 8, 11). In questa giornata, invito alla conversione personale, si propone di contemplare l’immagine di Gesù, che a differenza della folla radunatasi per giudicare e condannare, offre la sua infinita Misericordia come occasione di grazia e vita nuova.

Venerdì 29 marzo 2019, alle ore 17, nella Basilica di San Pietro, Papa Francesco presiederà la Celebrazione Penitenziale di apertura dell’iniziativa.