Passi di Vangelo per trecento giovani

L'appello del vescovo: "Per chi vivi? Chi vive per te?"
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Ancora seminario affollato da non meno di trecento giovani, giovedì 18 gennaio, per il terzo appuntamento dell’anno pastorale con Passi di Vangelo,  incontri sul Vangelo di Marco, con i giovani in dialogo con l’arcivescovo Lauro. La terza tappa era sul tema “Perché questo spreco di profumo? Inutile e amato profumo (Mc 14, 1-11). Al centro il tema del rapporto con il proprio corpo, degli affetti, della gratuità dell’amore, della sessualità. “La gratuità, oltre il calcolo, è ciò che dà profumo alla vita”, ha argomentato il vescovo Lauro che ha offerto ai giovani un’unica, disarmante chiave di lettura: “La cosa che più conta è chiedersi: per chi vivo io? E chi vive per me? Se tu vivi per qualcuno, e qualcuno vive per te, allora hai trovato la risposta a ogni domanda!”.