Passi di Vangelo per trecento giovani

L'appello del vescovo: "Per chi vivi? Chi vive per te?"
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Ancora seminario affollato da non meno di trecento giovani, giovedì 18 gennaio, per il terzo appuntamento dell’anno pastorale con Passi di Vangelo,  incontri sul Vangelo di Marco, con i giovani in dialogo con l’arcivescovo Lauro. La terza tappa era sul tema “Perché questo spreco di profumo? Inutile e amato profumo (Mc 14, 1-11). Al centro il tema del rapporto con il proprio corpo, degli affetti, della gratuità dell’amore, della sessualità. “La gratuità, oltre il calcolo, è ciò che dà profumo alla vita”, ha argomentato il vescovo Lauro che ha offerto ai giovani un’unica, disarmante chiave di lettura: “La cosa che più conta è chiedersi: per chi vivo io? E chi vive per me? Se tu vivi per qualcuno, e qualcuno vive per te, allora hai trovato la risposta a ogni domanda!”.