Presentazione libro “NATI IN TRENTINO 1815-1923. Prospettive di ricerca”

Vigilianum, 20 aprile, ore 17

Venerdì 20 aprile, ore 17, Alessio Fornasin (Università degli Studi di Udine) e Patrizia Cordin (Università degli Studi di Trento) hanno presentato presso l’Aula Magna del Vigilianum il libro “Nati in Trentino 1815-1923. Prospettive di ricerca“.

Il volume, curato da Katia Pizzini e da Chiara San Giuseppe, raccoglie interventi e ricerche multidisciplinari condotte sul database NATI IN TRENTINO, la banca dati costruita sui registri anagrafici dei nati conservati negli archivi parrocchiali. Il database mette a disposizione informazioni sulla nascita (nome dei genitori, data e luogo di nascita) di quasi 1.300.000 persone nate nel territorio della diocesi di Trento tra il 1815 e il 1923 ed è disponibile online dal 2010 sul sito www.natitrentino.mondotrentino.net.

Il database NATI IN TRENTINO è lo strumento principale per chi è interessato a ricostruire le origini della propria famiglia ed è molto utilizzato per studi di storia familiare. Il recente volume, però, dimostra che una raccolta così esaustiva è uno strumento formidabile anche per molte altre discipline, dalla demografia alla linguistica, fino alla biodemografia.

 

 

 

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail