“Seduti intorno alla lavagna”: una mostra sul diritto all’istruzione

dal 4 al 21 febbraio
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Nell’ambito della manifestazione “Diritti Doveri“, organizzata dall’Ufficio per il Sistema bibliotecario trentino per commemorare il 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’uomo, la Biblioteca Diocesana Vigilianum presenta la mostra “Seduti intorno alla lavagna”, dal 4 al 21 febbraio.

Ideata e realizzata da Giovanna Luisa Rama, la mostra-installazione è il frutto del lavoro dell’associazione CAM (Consorzio Associazioni con il Mozambico onlus) che promuove la cooperazione tra territori in Mozambico e in Trentino, operando per il conseguimento di uno sviluppo locale sostenibile con un’attenzione particolare ai temi dell’inclusione e dell’uguaglianza di genere.

L’intento è di stimolare una riflessione sul diritto all’istruzione, sancito dall’articolo 26 della Dichiarazione Universale, in un mondo globalizzato profondamente segnato da ingiustizie, sulla realtà della scuola e sulla qualità dell’istruzione nel mondo.

Lo spazioso atrio interno della Biblioteca accoglierà l’installazione composta da sedie e tappeti che simbolizzano l’accoglienza declinata secondo le diversità culturali, libri scolastici provenienti da tutto il mondo e fotografie delle realtà scolastiche dei paesi in cui l’Associazione è presente (Mozambico e Mali). Distribuite tra i vari elementi dell’installazione delle sagome nere in dimensione reale evocano i bambini non scolarizzati – bambini lavoratori o soldato, portatori di handicap, spose bambine… – e denunciano l’assenza del diritto all’istruzione.

La mostra sarà visitabile da lunedì 4 a giovedì 21 febbraio 2019 in orario di apertura della Bibioteca, dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 17.45 e il venerdì dalle 9.00 alle 13.00.

Ogni mercoledì (6, 13 e 20 febbraio) alle 17.30 l’ideatrice dell’esposizione animerà una visita guidata gratuita.

Via Endrici 38100 Trento Trentino-Alto Adige Italia