La Messa in cattedrale per Comunione e Liberazione nel ricordo di Luigi Giussani

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Il Movimento Comunione e Liberazione ha ricordato con una Messa in cattedrale a Trento martedì 23 febbraio il giorno della nascita al cielo del fondatore don Luigi Giussani e del riconoscimento pontificio della Fraternità di CL. La Messa doveva essere presieduta dall’arcivescovo Lauro, che non ha potuto prendervi parte essendo in isolamento causa Covid. Al suo posto, il vicario generale della Diocesi don Marco Saiani che commentando la Sacra Scrittura ha invitato gli aderenti al movimento a “vivere il Vangelo, la fraternità, il carisma ricevuto in dono, certi che il Signore infonde il suo amore nel cuore di ogni persona”.

La messa è stata trasmessa anche in streaming: