Coronavirus, in Terra Santa nuove regole più restrittive. Parla il Custode Patton

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

In Terra Santa a una settimana dal Triduo Pasquale le autorità israeliane hanno varato norme ancora più restrittive per contenere il contagio. I leader delle comunità latina, greco, ortodossa e armena chiedono però una deroga. A TV2000 parla il Custode di Terra Santa padre Francesco Patton  Servizio della corrispondente Alessandra Buzzetti