Brasile, il vescovo trentino dom Mariano Manzana riceve un importante incarico pastorale

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

L’ultima domenica di agosto, giorno in cui la Chiesa in Brasile ha dedicato tributi e preghiere ai catechisti, la Commissione Pastorale Regionale NE2 per l’Animazione Biblico-Catechetica della Conferenza dei Vescovi brasiliani (CNBB) ha annunciato il nuovo presidente: è dom  Mariano Manzana, vescovo della diocesi di Mossoró, in Rio Grande do Norte, originario di Mori.

Dom Mariano sostituisce dom Valério Breda, vescovo di Penedo (Alagoas), morto il 16 giugno.

“Siamo contenti per il sì e la disponibilità di dom Mariano a continuare questa missione”, ha detto il coordinatore della commissione, padre Elison Silva, in un video inviato ai catechisti della Regione, che riunisce i membri della CNBB canonicamente domiciliati nelle circoscrizioni ecclesiastiche degli stati di Alagoas, Paraíba, Pernambuco e Rio Grande do Norte.

La notizia è stata accolta con entusiasmo dai  “colleghi” missionari fidei donum di dom Mariano. Tra i primi a congratularsi anche don Cristiano Bettega, responsabile dell’Area Testimonianza e Impegno sociale della Diocesi di Trento. “Buon cammino Dom Mariano”, il suo incoraggiamento.

fonte: Vita Trentina