Primiero in festa per Alessandro Chiopris: domenica a Fiera sarà ordinato diacono permanente dall’arcivescovo Lauro

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Comunità cristiane di Primiero e Vanoi in festa per l’ordinazione del diacono permanente Alessandro Chiopris, domenica 26 maggio alle ore 16 nella chiesa arcipretale di Fiera di Primiero, per mano dell’arcivescovo di Trento Lauro Tisi.

Chiopris è originario di Gorizia, dove è nato nel 1973, ma da venticinque vive anni in Primiero, sposato con Sara e con un figlio, Alessio, appena diciottenne. Alessandro lavora come sacrista a Fiera di Primiero ed è operatore pastorale, catechista e ministro straordinario della comunione; ha frequentato la Scuola diocesana di formazione teologica e altri corsi presso lo STAT, Studio Teologico Accademico. Ha iniziato il suo percorso verso il diaconato nel 2014, seguito da don Giulio Viviani, responsabile dei diaconi permanenti che con Chiopris salgono a 28. l’ultima ordinazione nel febbraio scorso: Fabio  Chiari, fisioterapista di Volano, sposato con due figli.

L’ordinazione è stata preceduta da una serie di incontri che si sono svolti nelle varie parrocchie primierotte ed avverrà nei giorni di festa per la Madonna dell’Aiuto, culto a cui le comunità locali sono molto legate. Sabato 25 maggio si svolgerà la processione votiva con il rinnovo alle ore 20 presso la Chiesa della Madonna dell’Aiuto del voto e la processione fino alla chiesa arcipretale con una speciale preghiera per Alessandro e la sua famiglia. Domenica 26 maggio ad ore 16 presso la Chiesa Arcipretale di Pieve l’ordinazione diaconale di Chiopris con l’imposizione delle mani e la preghiera di ordinazione da parte del vescovo Lauro. La festa continuerà, poi, presso l’Oratorio di Pieve. Martedì 28 maggio ad ore 20, festa della Beata Maria Serafina, verrà celebrata nella chiesa di Imer una Messa di ringraziamento per l’ordinazione diaconale di Alessandro.

Alessandro con la moglie Sara e il figlio Alessio