Domenica 13 settembre la Giornata per la Terra Santa: il messaggio di padre Patton

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Domenica 13 settembre si ricorda la Giornata per la Terra Santa, nella quale alle messe in tutte le parrocchie del mondo si raccoglie la colletta destinata al sostentamento di tutte le iniziative che si svolgono nei Luoghi Santi (la colletta originariamente si chiamava infatti Collecta pro Locis Sanctis).

Tradizionalmente questo momento avveniva al Venerdì Santo ma quest’anno, a causa della pandemia e della sospensione delle celebrazioni, papa Francesco ha disposto che si spostasse questa giornata a domenica 13 settembre, anche per vicinanza con la solennità dell’Esaltazione della Santa Croce.

Le offerte raccolte dalle parrocchie e dai Vescovi vengono trasmesse dai Commissari di Terra Santa alla Custodia di Terra Santa che verranno usate per il mantenimento dei Luoghi e per I cristiani di Terra Santa, le pietre vive di Terra Santa. La Custodia attraverso la Colletta può sostenere e portare avanti l’importante missione a cui è chiamata: custodire i Luoghi Santi, le pietre della Memoria, e sostenere la presenza Cristiana, le pietre vive di Terra Santa, attraverso tante attività di solidarietà.

Per l’occasione, il Custode di Terra Santa, il trentino padre Francesco Patton, ha lanciato un videomessaggio.