“Con gli occhi di Dio”. La Diocesi di Trento prega per le vocazioni. Da domani 1° ottobre ogni primo giovedì del mese – TESTO VEGLIA 1/10

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Da domani 1° ottobre, ogni primo giovedì del mese, alle ore 20.30 tutte le comunità sono invitate a pregare insieme, per riscoprire la comune chiamata battesimale e chiedere il dono di nuove vocazioni di speciale consacrazione.

L’arcivescovo Lauro guiderà personalmente la preghiera, ogni mese, in una località diversa: “Chiediamo in dono gli occhi di Dio, perennemente aperti allo stupore e alla meraviglia”, sottolinea don Lauro richiamando l’augurio rivolto sabato 12 settembre all’ordinazione dei due preti novelli don Devis e don Gianluca.

Le prime tappe dell’iniziativa pastorale “Con gli occhi di Dio” alla presenza dell’Arcivescovo saranno:

1° ottobre – Borgo Valsugana (chiesa parrocchiale) – SCARICA TESTO VEGLIA  (anche in allegato + locandina).

5 novembre – Denno (chiesa parrocchiale)

3 dicembre – Bondo (chiesa parrocchiale)

Gli incontri mensili, sincronizzati in tutte le parrocchie della Diocesi, proseguiranno fino a settembre 2021.

Gli appuntamenti alla presenza dell’Arcivescovo saranno trasmessi in diretta streaming audio sul portale della Diocesi per offrire un servizio anche a chi non potrà essere presente alla preghiera organizzata, in quella stessa sera, nella propria comunità.

Negli ultimi due anni, monsignor Tisi ha celebrato la s. Messa, pregando per le vocazioni, ogni primo sabato del mese nella chiesa di Sant’Apollinare a Trento.