Gesuiti, Messa di saluto con il vescovo

Venerdì 29 settembre, alla vigilia della sospensione della comunità
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

L’arcivescovo Lauro presiede venerdì 29 settembre la s. Messa di saluto alla comunità dei Gesuiti di Trento, alla vigilia della sospensione formale della loro comunità religiosa. “La comunità religiosa – scrivono i gesuiti – è stata colpita ed anche rassicurata dal fatto che l’Arcivescovo abbia interpretato la chiusura della vita comunitaria come una sorta di opportunità per i trentini di crescere ed assumere sempre maggiori responsabilità.

“Questo – aggiungono sul loro sito web – è anche il pensiero del p. Provinciale che ha voluto continuare a garantire l’attività apostolica dei gesuiti a Trento. Il p. Livio ravviverà con la sua presenza i tempi forti della liturgia stando a Trento il tempo dell’Avvento e della Quaresima, mentre il p. Alberto ed il p. Mario continueranno a seguire ed animare con una presenza significativa (pensiamo a settimane alterne) le attività della Fondazione S. Ignazio. Solo il p. Leone sarà decisamente più lontano, a Reggio Calabria, forse anche per potere contemplare alla finestra la sua Messina.