Con gli occhi di Dio: la Diocesi di Trento prega per le vocazioni invocando i santi trentini. 7 ottobre a Rovereto (S. Maria) con Antonio Rosmini

bookmark
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Da Antonio Rosmini a Madre Paolina Visintainer, da Stefano Bellesini a padre Mario Borzaga: la testimonianza di beati e santi trentini farà da sfondo ogni primo giovedì del mese, a partire dal prossimo ottobre, al percorso 2021-2022 delle veglie vocazionali “Con gli occhi di Dio“.

Un santo ogni mese. Si parte con Rosmini  

L’arcivescovo Lauro presiederà ogni mese la preghiera in una località legata alla vita del beato/santo scelto per l’occasione. Esordio a Rovereto, nella chiesa di Santa Maria, giovedì 7 ottobre alle ore 20.30, ricordando e invocando il beato Antonio Rosmini. Le comunità parrocchiali, in tutto il territorio, sono invitate a unirsi in preghiera in quel giorno o in altra data, seguendo il testo-guida che sarà fornito ogni mese e il percorso tematico proposto.

SCARICA QUI TESTO DELLA VEGLIA DI OTTOBRE (Antonio Rosmini)

SCARICA QUI LOCANDINA pdf LOCANDINA jpg