Tag Archives: collaboratori pastorali

Vescovo Lauro ai collaboratori: potenziare preghiera e ascolto

La riflessione di don Piero Rattin sull'arte d'invecchiare

Oltre 60 presbiteri collaboratori hanno partecipato giovedì 8 marzo in Seminario al secondo incontro diocesano con il vescovo Lauro e il vicario del Clero d. Ferruccio Furlan.
Centrale la riflessione del biblista d. Piero Rattin, delegato per la pastorale Ammalati e Anziani, che ha sviluppato il pensiero su come l’invecchiare possa essere un’arte anche per i preti, oltre che per i laici, offrendo ben sette suggerimenti di saggezza e sottolineando che “la spiritualità che aiuta un prete ad invecchiare bene è quella che l’aiuta a passare dal fare (che ha sempre caratterizzato il suo ministero), al lasciarsi fare”.

Nella vecchiaia esiste un’evoluzione che non è necessariamente negativa e l’amarezza che può comunque emergere, può essere temperata dalla resilienza, cioè dalla capacità di reagire e progettare in presenza di eventi problemativi e situazioni difficili. Compito principale degli anziani è pregare: in una società dove non si prega più, l’anzianità non ha senso.

Per il vescovo Lauro, che ha preso la parola dopo una breve pausa seguita alla riflessione di don Piero, tre sono le strade prioritarie da percorrere:

  1. la preghiera e la fiducia nella sue potenzialità
  2. la frequentazione della Parola di Dio
  3. l’ascolto nel dialogo e nella riconciliazione

E’ seguito quindi un tempo di confronto con interventi dei partecipanti e la condivisione del pranzo.

Leggi la relazione di d. Piero Rattin

Vescovo con i preti collaboratori pastorali

7 novembre in Seminario a Trento, presente il vicario per il clero

Martedì 7 novembre dalle 10.00 alle 12.00 i preti collaboratori pastorali (sacerdoti anziani ma ancora attivi, pur senza diretta responsabilità nella gestione delle parrocchie)  sono invitati in Seminario a Trento all’incontro con il vescovo Lauro e con il vicario per il clero don Ferruccio Furlan. Al termine del confronto, il pranzo comunitario. Prenotazione tel. 0461/891.127  c.dorigoni@diocesitn.it. 

 

 

 

 

Vescovo ai collaboratori pastorali: “Siate preti dell’ascolto”

In seminario, presenti un centinaio da tutto il territorio

Buona parte dei 102 preti collaboratori pastorali in Diocesi hanno risposto all’invito del Vescovo Lauro che martedì 7 novembre ha voluto incontrarli in Seminario a Trento. I collaboratori sono preti non più parroci per raggiunti limiti di età (ma non solo, vi sono anche preti giovani e religiosi) che rimangono ad operare sul territorio a servizio delle comunità per le celebrazioni eucaristiche, nella catechesi o in altre attività. “Non è sempre facile – ha detto loro don Lauro – lasciare ruoli di responsabilità, si apre una fase che richiede accompagnamento ed è quello che noi vorremmo offrirvi inaugurando oggi un percorso di prossimità”. Secondo il vescovo, per i collaboratori, che operano  accanto ai preti con responsabilità diretta nella gestione di una realtà ecclesiale in rapido mutamento (“Non esiste più la parrocchia di un tempo”), si aprono spazi importanti: “Di fronte a questa pluralità è necessario che ognuno metta a disposizione le forze che ha”, li ha sollecitati il Vescovo, seduto accanto al vicario per il clero don Ferruccio Furlan. Ed ha aggiunto: “Sarete buoni collaboratori nella misura in cui libererete forze laicali… altrimenti andremo a impoverire la comunità”. Tra le dimensioni della pastorale che potrebbero avere grande vantaggio dai collaboratori, don Lauro individua soprattutto la disponibilità all’ascolto. “C’è una fortissima domanda di essere ascoltati. Il Papa continua a parlare di discernimento che ha bisogno però di occasioni di incontro. Per questo ho invitato a far diventare permanenti nelle zone pastorali dei punti di ascolto dove la gente sa che in ora fisse e frequentabili, le persone possano rivolgersi a un prete per parlare.Qui vedrei un investimento dei collaboratori per sviluppare, tra l’altro, il meglio del proprio essere prete”. Altri ambiti di coinvolgimento indicati dal Vescovo: il mondo della cultura, gli ammalati, l’aiuto nella preparazione al matrimonio.

IN ALLEGATO SINTESI COMPLETA DELL’INCONTRO

 

 

Secondo incontro dei Collaboratori pastorali con il vescovo Lauro

Si terrà giovedì 8 marzo a Trento presso il Seminario diocesano, dalle 9.30 alle 12.15, il secondo incontro dei sacerdoti collaboratori pastorali con il vescovo Lauro.

La mattinata sarà introdotta con la preghiera dell’Ora media, una relazione di don Piero Rattin, primo scambio, break di metà mattina, intervento dell’Arcivescovo e dialogo in aula.
Se qualcuno vorrà far pervenire prima interrogativi o proposte, saranno ben accetti (inviare a d. Ferruccio Furlan: vicarioclero@diocesitn.it).

Vai ai contenuti del primo incontro del 7 novembre 2017