A Moena Assemblea pastorale per Fiemme e Fassa

Sabato 13 ottobre terza tappa del cammino diocesano
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Sarà il teatro parrocchiale di Moena ad ospitare domani, sabato 13 ottobre, l’Assemblea pastorale della zona di Fiemme e Fassa. E’ la terza tappa, dopo Dro e Pergine, del percorso di ascolto e dialogo con le comunità avviato dall’arcivescovo Lauro e dai suoi più stretti collaboratori. Alle 8.45 l’accoglienza; dopo un momento di preghiera iniziale l’arcivescovo delineerà il “sogno” di una Chiesa che si interroga sull’essere, oggi, comunità credente nel concreto del territorio. Oltre al racconto di “buone prassi” già esistenti nelle realtà fiemmese e fassana, l’Assemblea è chiamata a raccogliere la sfida della riorganizzazione pastorale, anche alla luce dell’abolizione degli storici decanati per andare verso un’unica zona pastorale, che unisce le due valli.

La zona comprende 28.289 abitanti con 24 parrocchie, 1 Unità Pastorale (Cavalese), 7 parroci, 12 preti collaboratori pastorali, 3 comunità religiose.

L’assemblea è aperta alle voci della società civile e in particolare del mondo associativo e del volontariato.