Minoranze perseguitate in Pakistan, a Trento l’ex ministro Bhatti

Venerdì 16 febbraio nella chiesa di san Pio X
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Si è parlato della situazione dei cristiani perseguitati in Pakistan venerdì 16 febbraio a Trento nella chiesa di San Pio (20.00) grazie alla presenza di Paul Iacob Bhatti, ex ministro e fratello maggiore di Shahbaz Bhatti (ministro cattolico dell’armonia nazionale e per le minoranze religiose in Pakistan ucciso il 2 marzo 2011. “La situazione dei cristiani e delle altre minoranze religiose, fascia più debole della società, è direttamente proporzionale alla situazione generale del Pakistan. Più è alta l’instabilità, più aumenta la violenza. E oggi, purtroppo, il Paese è instabile sul piano politico, economico e sociale”, ha detto ai microfoni di Radio Trentino InBlu Paul Bhatti. Qui intervista completa