La Bolivia e il Trentino piangono suor Celestina

LA MISSIONARIA DI PREDAZZO DECEDUTA IN UN INCIDENTE STRADALE
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

“Una suora benvoluta e di grande attivitá di promozione umana, in questa grande cittá di Cochabamba. Un incidente stradale. Si stava dirigendo a Cami, localitá sulla strada tra Cochabamba e la Paz. Una strada pericolosa. Soprattutto quando c’é la nebbia. E cosí é stato. Siam rimasti tutti male”. Così il trentino don Angelo Gonzo, vicario della prelatura di Aiquile, ricorda suor Celestina Brigadoi e le circostanze della sua tragica scomparsa, il 29 novembre. Era nata a Predazzo nel 1943. A quarant’anni partì per la missione in Bolivia con le suore della Provvidenza di S. Gaetano da Thiene. Con lei due consorelle trentine sr. Rosalenza Zugliani e sr. Michelia Croce che ora  la piangono, insieme alle comunità boliviana e fiemmese.