Giornata di preghiera e digiuno per i Missionari Martiri

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

La celebrazione annuale di una Giornata di preghiera e digiuno in memoria dei missionari martiri, il 24 marzo, prende ispirazione dall’uccisione di mons. Oscar A. Romero, vescovo di San Salvador, sia per fare memoria di quanti lungo i secoli hanno immolato la propria vita proclamando il primato di Cristo e annunciando il Vangelo fino alle estreme conseguenze, sia per ricordare il valore supremo della vita che è dono per tutti.

In modo particolare ricordiamo quest’anno gli 80 anni del martirio di tre cappuccini trentini: p. Teofilo Mazzini, p. Angelico Scarpa e fra Pietro Griso morti a Endeber in Etiopia.

Materiale per l’animazione
locandina
veglia
via crucis
adorazione eucaristica
martirologio
cineforum