Author: rcovi

Arriva in Trentino la Luce di Betlemme

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Arriverà in Trentino domenica 16 dicembre la Luce  di Betlemme, accesa alla grotta della natività. È la luce della pace, un semplice segno che unisce attorno al mistero del Natale migliaia di persone.
È la luce che brilla in modo differente penetrando nella profondità dei cuori, infondendo calore e dissipando le tenebre.
È un simbolo di fraternità che rappresenta il mistero di Dio che si fa uomo. È l’annuncio del suo amore che illumina la vita di ognuno.
In collaborazione con la Caritas diocesana, per maggiori informazioni consultare la locandina nell’allegato.

L’arrivo della Luce in Trentino è previsto per domenica 16 dicembre 2018, indicativamente tra le 14 e le 16;
consulta il sito ufficiale per gli orari precisi

Per informazioni relative alla distribuzione della Luce a Trento chiamare Chiara, numero 347-2572064


Materiali

Note organizzative

Storia della Luce di Betlemme

 

Domenica 11 convegno catechisti e ministri Comunione

Dalle 14.30 alle 18.00 a Trento (Collegio Arcivescovile) con il teologo veronese don Luigi Girardi
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Ritorna domenica 11 novembre, dalle 14.30 alle 18.00 al Collegio Arcivescovile di Trento il Convegno diocesano dei catechisti.  Tema del convegno “INSEGNACI  A PREGARE” (Lc. 11,1) La bellezza e la sfida della preghiera. Relatore: don Luigi Girardi, prete di Verona, teologo liturgista, preside dell’Istituto di Liturgia Pastorale dell’abbazia di Santa Giustina di Padova.

Quest’anno, oltre ai catechisti e ai parroci sono invitati anche i ministri straordinari della comunione. Obiettivo: migliorare la collaborazione all’interno delle comunità.

“L’esperienza della preghiera non può essere comunicata che per contagio. E’ guardando Gesù che i discepoli hanno desiderato pregare come lui. Dopo che Gesù ha insegnato ai suoi discepoli il Padre Nostro, uomini e donne un po’ più progrediti su questa via, hanno aiutato quelli che desideravano imparare. A pregare si impara, come ad amare”. (Frederic Fornos)

Locandina

Scheda in preparazione al convegno

Un cuore che vede… oltre la disabilità

Settimana di servizio con gli ospiti dell'Opera Sant'Antonio a Sarmeola
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Da domenica 6 agosto a sabato 12 agosto la diocesi di Trento attraverso la Pastorale giovanile propone un’esperienza di vita comunitaria con altri giovani volontari presso l’Opera Provvidenza Sant’Antonio a Sarmeola, una struttura che accoglie persone con disabilità. Tutti i giorni, dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00, vita insieme agli ospiti, accompagnandoli nei diversi momenti della loro giornata in collaborazione con le figure professionali presenti. La sera condivideremo pensieri, ricordi ed emozioni della giornata trascorsa attraverso momenti di riflessione, festa e preghiera. Per giovani 18-35 anni

Preparazione

  • sabato 29 luglio, pomeriggio di servizio presso l’Ospedale San Camillo
  • domenica 6 agosto, prima della partenza

Referente
Centro di Pastorale Giovanile
tel. 0461/891382 – giovani@diocesitn.it

 

NELLA FOTO IL GRUPPO DI VOLONTARI IMPEGNATI A SARMEOLA NELLAGOSTO  2016

 

 

(T)essere Comunità, nuovo progetto di Servizio Civile

Aperto un nuovo bando. Iscrizioni entro il 26 giugno
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Un nuovo bando di servizio civile negli oratori trentini. Il titolo del progetto è (T)ESSERE Comunità! Sono disponibili 5 posti sulle seguenti sedi: ufficio NOI Trento; Oratorio don Bosco di Gardolo; NOI Oratorio Arco; Oratorio don Celestino Brigà di Lavis; NOI dell’Oratorio Borgo Sacco. Le iscrizioni scadono il 26 giugno alle ore 14.00.  Tutte le informazioni e gli altri progetti al link. leggi tutto »

Quaresima, una “bussola” per i giovani

Sussidio di preghiera nel cammino verso la Pasqua
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il sussidio per la preghiera di adolescenti e giovani è disponibile presso la segreteria generale della Curia diocesana.

Il sussidio per la preghiera desidera accompagnarci in questo tempo forte nell’approfondimento della fede. Si tratta di uno strumento semplice e ricco di immagini che offre ogni giorno un Vangelo con un breve commento, una preghiera e un impegno per la giornata.

«Vattene dalla tua terra, verso la terra che io ti indicherò» (Gn 12,1): un invito chiaro, bello, forte. In questa Quaresima Dio ti invita a lasciare tutto e partire insieme a Lui, ad allontanarti da ciò che nella tua vita ti tiene fermo per provare a fidarti di Lui! Verso quale terra ti sta chiamando? Papa Francesco ci ricorda che partire non vuol dire fuggire, ma avere il coraggio di metterci in ascolto dello Spirito per andare là dove Lui ci invia.

Per questo viaggio abbiamo a disposizione una bussola speciale, la Parola di Dio: ogni giorno un piccolo brano, accompagnato da un commento, una preghiera e un impegno, ci aiuterà a camminare alla scoperta di un Amore che è arrivato fino al dono totale di sé. Settimana dopo settimana saremo invitati a SCEGLIERE, ASCOLTARE, INCONTRARE, PRENDERCI CURA, DARE VITA, DONARCI ed infine ESULTARE!

Nelle pagine dedicate alle domeniche troverai anche un piccolo brano con le parole di Papa Francesco tratte dal Documento preparatorio della XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi, dal titolo “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”, che ti possono aiutare nella riflessione.

Buon cammino!