Chi siamo

La “speciale vocazione ecumenica” della Chiesa di Trento, affidatale da Paolo VI nel 1964 e confermata da Giovanni Paolo II, viene alimentata nella comunità dal Centro Diocesano per l’Ecumenismo e il Dialogo interreligioso che intende favorire la formazione di una mentalità conciliare, aperta e dialogante.
Oltre a promuovere l’ecumenismo spirituale nelle varie componenti della realtà trentina, il Centro offre a vari livelli (scuole, istituzioni, parrocchie, centri culturali…) iniziative di incontro, di formazione e di solidarietà concreta con fedeli delle diverse confessioni cristiane o fedi religiose.
don Cristiano Bettega
delegato
Via Barbacovi, 4 – – 38122 Trento
Tel. 0461/891.124
Pontificio
Consiglio
Promozione
Unità dei Cristiani

Pontificio
Consiglio
Dialogo
Interreligioso

Ufficio CEI
Ecumenismo
e Dialogo
interreligioso
Consiglio
Ecumenico
delle Chiese
Centro per
l’Ecumenismo
in Italia
Comunità
Ecumenica
di Bose
Comunità
Ecumenica
di Taizé