archivio notizie

Migranti, CEI: no “soluzioni a buon mercato”, sì ”accoglienza diffusa”

Caritas diocesana

Questione migranti, prendono posizione i vescovi italiani: “ci sentiamo responsabili di questo esercito di poveri, vittime di guerre e fame, di deserti e torture. nessuna soluzione a buon mercato. Ma nemmeno volgere lo sguardo altrove, o usare parole sprezzanti e atteggiamenti aggressivi”. Lo sostiene una nota a firma della Presidenza della CEI. Ecco il testo integrale: Gli occhi … Leggi tutto Migranti, CEI: no “soluzioni a buon mercato”, sì ”accoglienza diffusa” »

Buona Pasqua

Caritas diocesana

La Pasqua è quel momento in cui nel cuore di ognuno si può spostare quella pietra che impedisce alla luce di passare. La Pasqua è la festa di quanti vogliono provare a cambiare qualcosa nella vita, nella società, nel mondo. La Resurrezione è un annuncio di vita nuova. Per tutti.   Auguri dalla Caritas diocesana … Leggi tutto Buona Pasqua »

Un benvenuto alle nuove volontarie in Servizio Civile

Caritas diocesana

Un caloroso augurio di buon inizio a Benedetta, Arianna e Enita che con il primo di aprile inizieranno il loro anno di servizio civile presso Caritas e Fondazione Comunità Solidale. In particolare, Benedetta sarà impegnata all’interno del gruppo Osservatorio povertà e Risorse della Caritas diocesana, mentre Arianna e Enita saranno a San Nicolò accanto ai … Leggi tutto Un benvenuto alle nuove volontarie in Servizio Civile »

Pubblicazioni a cura di Caritas Italiana

Caritas diocesana

Segnaliamo due interessanti report editi da Caritas Italiana Sminare territori e coscienze, Dossier di Caritas Italiana sui Balcani http://www.caritasitaliana.it/home_page/area_stampa/00007521_Sminare_territori_e_coscienze__Dossier_di_Caritas_Italiana_sui_Balcani.html Fame di pace. Cibo negato da iniquità e guerre. Dossier Caritas con dati e testimonianze http://www.caritasitaliana.it/pls/caritasitaliana/V3_S2EW_CONSULTAZIONE.mostra_pagina?id_pagina=7483&rifi=guest&rifp=guest

IL MOMENTO DEL DISCERNIMENTO

Caritas diocesana

Non è una novità che “essere contro” possa essere più semplice, più comodo, più deresponsabilizzante e forse anche più gratificante dell’ “essere per”. Si tratta probabilmente di un meccanismo tipicamente umano che ci rende molto più facile criticare, accusare, additare che porci delle domande, sostenere un idea, spendersi per essa con impegno e responsabilità. E … Leggi tutto IL MOMENTO DEL DISCERNIMENTO »