Cappellania ospedaliera

La cappellania ospedaliera,“espressione del servizio religioso prestato dalla comunità cristiana nell’ istituzioni sanitarie”, rappresenta la premura della Chiesa verso i sofferenti e quanti se ne prendono cura. Intende favorire il processo di guarigione, curando le ferite che la malattia apre non solo nel fisico, ma anche nella psiche, nello spirito, nella vita di relazione umana.
La Cappellania si propone:
  • l’incontro giornaliero coi pazienti ricoverati passando in tutti i reparti per un ascolto fraterno, un dialogo comprensivo, la condivisione delle paure, delle sofferenze, delle speranze, delle gioie…
  • l’attenzione ecumenica alle persone di altre confessioni religiose;
  • la proposta dei Sacramenti di guarigione: Confessione e Unzione degli Infermi e Eucaristia;
  • la celebrazione della S. Messa (con servizio di accompagnamento per i malati che lo richiedono);
  • Il colloquio con i familiari dei ricoverati;
  • Il rapporto di collaborazione con gli operatori sanitari;
  • Il coinvolgimento nei progetti di umanizzazione dell’Azienda Provinciale dei Servizi Sanitari;
  • La collaborazione con l’Oari-Avulss e altre associazioni di volontariato.
Puoi chiamare 24 ore su 24
Arco
Servizio di assitenza spirituale – Struttura Ospedaliera
tel. 0464/582.222

Borgo Valsugana

Servizio di assistenza spirituale – Ospedale San Lorenzo
– Convento Francescani: 0461/753.108
– Parrocchia: 0461/753.133