Schede per consigli pastorali

Il lavoro che non c'è
Servizio Pastorale sociale, Ambiente e Turismo

schede pastorali per consigli pastorali sul LAVORO

Dalla Dottrina Sociale della Chiesa
Populorum progressio (n. 27):
Ogni lavoratore è un creatore
Laborem exercens (Introduzione)

L’uomo, mediante il lavoro, deve procurarsi il pane quotidiano e contribuire al continuo progresso delle scienze e della tecnica, e soprattutto all’incessante elevazione culturale e morale della società, in cui vive in comunità con i propri fratelli. E con la parola «lavoro» viene indicata ogni opera compiuta dall’uomo, indipendentemente dalle sue caratteristiche e dalle circostanze, cioè ogni attività umana che si può e si deve riconoscere come lavoro in mezzo a tutta la ricchezza delle azioni, delle quali l’uomo è capace ed alle quali è predisposto dalla stessa sua natura, in forza della sua umanità.