Sinodo dei giovani, quali “ricadute”? Incontro a Trento venerdì 11 gennaio (20.30 Oratorio Duomo)

Promuovono Arcidiocesi con Azione cattolica, Fuci, Arcivescovile e Vita Trentina
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Qual è il frutto del Sinodo dei Vescovi sui giovani?  Per aiutare a comprendere il Documento Finale – con l’approfondimento, in particolare, dei temi del discernimento e della sinodalità – l’Arcidiocesi di Trento e l’Azione cattolica, in collaborazione con Fuci, Arcivescovile e Vita Trentina propongono una serata per giovani e adulti dal titolo “Sogna, vivi, scegli!” venerdì 11 gennaio 2019 presso l’Aula Magna dell’Oratorio del Duomo di Trento. In apertura, alle ore 20.00, è previsto un momento conviviale e di fraternità, seguito poi dalle ore 20.30 dall’incontro, che prevede momenti di ascolto, confronto in piccoli gruppi e dibattito.

Saranno presenti: Luisa Alfarano, vice presidente nazionale del Settore Giovani di Azione cattolica e Leonardo Paris, docente di teologia dogmatica presso l’ISSR Guardini di Trento. Modererà l’incontro Silvano Ploner, giornalista Rai.

Il cammino di preparazione della XV Assemblea dei Vescovi è iniziato il 6 ottobre 2016, con l’annuncio del tema; attraverso ulteriori passaggi e coinvolgimenti si è arrivati al momento fondamentale, la vera e propria assemblea sinodale che si è tenuta a Roma dal 3 al 28 ottobre 2018. “Essere Chiesa sinodale è segno della comunione dei discepoli del Signore in un mondo frammentato: vera profezia di fraternità che fa la differenza e prima forma di apostolato nel mondo di oggi a cui i giovani sono particolarmente sensibili” (Mons. Rossano Sala, segretario speciale del Sinodo dei Vescovi).