Salesiani in festa per don Bosco

Ragazzi in "ascolto" di una testimone d'eccezione: Giulia Gabrieli
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Gioco, riflessione, preghiera: ricetta  salesiana d.o.c.  al centro della festa di sabato 28 gennaio all’istituto Maria Ausiliatrice di Trento in vista della ricorrenza del patrono San Giovanni Bosco (31 gennaio). Per i 250 alunni delle medie inferiori una mattinata segnata da momenti ludici ma anche dalla toccante testimonianza dei genitori di Giulia Gabrieli, la ragazza bergamasca vittima del  cancro a soli 14 anni, dopo avere vissuto la malattia con grande serenità, grazie a uno speciale dono di fede. Chiusura della festa con la celebrazione della s. Messa, per rinnovare il ‘grazie’ alla straordinaria intuizione evangelica di don Bosco.