S. Maria riapre anche il pomeriggio

Alcuni volontari (tra cui carabinieri in congedo) vigileranno contro furti e vandalismi
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

La basilica di s. Maria Maggiore a Trento riaprirà da lunedì 18 dicembre, anche nel pomeriggio, dal lunedì al venerdì, dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Lo ha deciso il parroco don Andrea Decarli, dopo aver incontrato oggi pomeriggio i volontari che si sono resi disponibili per garantire una presenza ai fini della tutela e della sicurezza del luogo di culto. A fine ottobre, infatti, don Decarli aveva deciso la chiusura della chiesa nelle ore pomeridiane, a causa di ripetute intrusioni per furti e danneggiamenti. Una scelta motivata da un’oggettiva esasperazione e con l’obiettivo di sollecitare una reazione della comunità nel prendersi a cuore la storica aula conciliare. L’intervento dell’Amministrazione  cittadina ha consentito il contatto con un gruppo di carabinieri in congedo di Trento che, insieme ad altri volontari, hanno offerto la loro disponibilità, a turno, per una presenza pomeridiana. Ciò consentirà la riapertura nei giorni feriali, mentre nei festivi la chiesa resterà accessibile per le celebrazioni liturgiche. Saranno ben accolte – sottolinea don Decarli – altre disponibilità di volontari che vorranno aggregarsi al gruppo per questo servizio.