Papa ai vescovi: “Ascoltate lo Spirito”

Francesco apre l'assemblea generale che sceglie i candidati del dopo Bagnasco
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

“Mettetevi in ascolto di ciò che lo Spirito dice alle Chiese”: così Papa Francesco nel discorso che ha consegnato ai Vescovi a conclusione di due ore di dialogo. Il santo Padre nel testo rilegge le lettere alle sette Chiese dell’Apocalisse attualizzandole per la Chiesa italiana, alla quale chiede il coraggio della profezia e quindi di scelte coraggiose. Allegato discorso papa Francesco ai vescovi

Oggi (martedì 23) i vescovi procederanno all’elezione della terna relativa alla nomina del Presidente della CEI, al popsto del cardinal Angelo Bagnasco .Parlando sabato al Consiglio pastorale diocesano l’arcivescovo Lauro ha chiesto di pregare perché la scelta sia illuminata dallo Spirito. Bagnasco, nel discorso conclusivo del proprio mandato alla guida della CEI, consegna ai Vescovi alcune priorità: la missione della Chiesa, i giovani, la famiglia, i poveri e i sofferenti, i sacerdoti. Infine il Presidente ha rivolto un “profondo e commosso ringraziamento” ai Vescovi per questi dieci anni passati insieme.

I vescovi si confronteranno, quindi, sul tema principale di questa Assemblea: Giovani, per un incontro di fede. Tra gli altri argomenti all’ordine del giorno, il cammino di preparazione verso la prossima Settimana Sociale (Cagliari, 26-29 ottobre 2017), le norme circa il regime amministrativo dei tribunali ecclesiastici in Italia e una serie di adempimenti di carattere giuridico-amministrativo.
Mercoledì 24, alle 8.30, i Vescovi concelebreranno l’Eucarestia nella Basilica di San Pietro. Giovedì 25, alle 13.30, nell’atrio dell’Aula Paolo VI si svolgerà la conferenza stampa