NUOVA MOSTRA UCAI

Inaugurazione venerdì 10 agosto a Borgo Valsugana
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Si inaugura venerdì 10 agosto a Borgo Valsugana, nella chiesa di S. Anna, la mostra UCAI (Unione Cattolica Artisti Italiani) sezione di Trento, “MISTICA. La via da ritrovare”. Un percorso espositivo che nasce dalla sollecitazione delle suore clarisse del convento di San Damiano a riscoprire la figura di Giovanna Maria della Croce, mistica roveretana del Seicento alla quale si deve anche la prima fondazione clariana di Borgo, il monastero di S. Anna.

L’Ucai ha raccolto l’invito ampliando la prospettiva dal singolo personaggio alla corrente sotterranea multiforme che attraversa le esperienze dei singoli e riaffiora nel corso dei secoli, antica e attuale allo stesso tempo. Guida al percorso di approfondimento che ha impegnato l’Associazione lungo l’anno, è stata l’intuizione del teologo Karl Rahner che nel 1967 aveva affermato “Il cristiano del XXI secolo o sarà un mistico, o non sarà neppure cristiano”. Gli artisti UCAI si sono confrontati con il cuore di questa affermazione – la necessità di fare esperienza diretta di Dio – attraverso figure estremamente diverse tra loro, letture personali e ancora con l’incontro di esperienze contemporanee.

Il risultato artistico del percorso arriva ora nella chiesa che apparteneva all’antico convento clariano, a 350 anni dalla sua fondazione, in concomitanza con le celebrazioni per il transito di S. Chiara, nella speranza che altre donne e uomini del XXI secolo sentano il desiderio di avvicinarsi, specchiarsi e magari immergersi in questa corrente.

All’esposizione partecipano Marco Arman, Luigi Bevilacqua, M.A. Marisa Brun, Carla Caldonazzi, Rita Cench, Mirta De Simoni, Carlo A. Fia, Tullia (Lula) Fontana, Maurizio Frisinghelli, Andrea Fusaro, Bruno Lucchi, Silvio Magnini, Licia Marampon, Daniela Minerbi, Marco Morelli, Lina Pasqualetti, Marisa Postal.

Inaugurazione alle 16.30 di venerdì. La mostra resterà aperta fino al 31 agosto, tutti i giorni dalle 8 alle 12 e dalle 16 alle 19.