In Seminario sei nuovi lettori e un accolito

VESCOVO HA CONFERITO I MINISTERI A FUTURI PRETI E DIACONI
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

«Il ministero chiede il coinvolgimento della vita, non l’acquisizione di abilità rituali. Non è questione di fare un corso di dizione, ma di dire con l’entusiasmo dei primi discepoli: “Abbiamo trovato il Messia. Vieni e vedi”». Nella festa del Battesimo di Gesù (8 gennaio) l’arcivescovo Lauro ha conferito, nella chiesa del Seminario diocesano, i ministeri di lettore e accolito, tappe verso diaconato e presbiterato. I nuovi lettori sono i seminaristi Devis Bamhakl (Moena) Nicola Bortolotti (Vigo Meano) Giovanni Moser (Gardolo), insieme ai futuri diaconi permanenti Fabio Chiari (Volano), Alessandro Chiopris (Fiera di Primiero) e Alfredo Zampedri (Viarago). Nuovo accolito il seminarista Enrico Clamer (Cavedago).

TESTO INTEGRALE OMELIA VESCOVO