I 90 anni di monsignor Armando Costa

Traguardo speciale per il fertile giornalista e storico della Chiesa trentina
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

“Oggi non mi vedrete in Curia. Vado a Borgo a pregare sulla tomba dei  miei genitori, come ho sempre fatto il giorno del mio compleanno”.  Non rinuncia alle sue abitudini, monsignor Armando Costa. Nemmeno in questo 25 gennaio 2017, in cui raggiunge il prestigioso traguardo dei novant’anni. Direttore per oltre trent’anni dell’Ufficio Stampa della Diocesi (1967-2000 – tuttora cura la Rivista Diocesana), docente in Seminario e decano del Capitolo della Cattedrale, Costa ha firmato una trentina di pubblicazioni di taglio storico/divulgativo, tra cui si elevano per importanza “I Vescovi di Trento” (Edizioni Diocesane 1977 – sta lavorando a una riedizione) e, da ultimo, il poderoso volume su “Cardinali e vescovi Tridentini” (Vita Trentina  Editrice, 2014 – la foto si riferisce alla presentazione) . In questo giorno speciale il “grazie più bello – dice al telefono dalla Casa del Clero di cui è ospite – è al Signore, al quale mi rivolgo sempre con il Padre Nostro, la mia preghiera preferita. D’altro canto, ce l’ha insegnata Gesù!!”. A monsignor Costa  gli auguri dell’arcivescovo Lauro, dell’emerito Bressan e di tutta la Chiesa trentina.