“Romano Guardini, sentinella nella notte”

A Trento tre intense giornate di convegno internazionale
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tre intense giornate di convegno dal 2 al 4 ottobre, a Trento al Vigilianum, dedicate al grande filosofo italo-tedesco, con origini trentine, Romano Guardini, “ponte tra due culture”.

Il vescovo Lauro nel saluto introduttivo

Le autorità e il pubblico

Isabella Guanzini

Nelle immagini di Gianni Zotta l’inaugurazione del convegno con l’intervento, tra gli altri, dell’arcivescovo Lauro. La prolusione istitutiva della “Cattedra Guardini” è stata tenuta da Isabella Guanzini dell’Università di Graz, sul tema: “Europa con o senza religione? Il contributo di Romano Guardini a una interpretazione religiosa dell’Europa del presente e del futuro”. Inaugurata anche una mostra nella Biblioteca diocesana Vigilianum dedicata a Guardini. Dettagli sulla mostra 

Romano Guardini: due esposizioni in Biblioteca