Fratello partigiano

25 aprile In memoria di Gino Lubich, protagonista della Liberazione e fratello di Chiara
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

È in memoria di Gino Lubich, partigiano e giornalista ma anche fratello di Chiara, fondatrice del movimento dei Focolari, la Festa della liberazione in questo 25 aprile 2017 a Trento. A riscoprire la sua straordinaria figura contribuisce una nuova biografia edita da Il Margine.  A Gino Lubich è dedicata la cerimonia ufficiale della Liberazione, ore 11, con Alessandro Andreatta, sindaco di Trento; Ugo Rossi, presidente della Provincia autonoma; Pasquale Gioffrè, commissario del Governo; Martina Trentini, vicepresidente Associazione nazionale partigiani italiani del Trentino; Giuseppe Ferrandi, direttore del Museo storico del Trentino, che interviene sulla figura del partigiano Gino Lubich; Corale “Bella Ciao” diretta da mons. Giuseppe Grosselli.

La presentazione del libro di Giacomo Massarotto e Piero Lazzarin si svolgerà il giorno successivo, mercoledì 26 aprile alle 17.30 con Giuseppe Ferrandi, Lucia Fronza, Alessandro Andreatta e Sandro Schmid (Anpi)

Nella foto Gino Lubich con la sorella Chiara.

Via Tiburtina, 605, 00157 Roma, Italia