Consiglio pastorale diocesano, la “prima” il 4 marzo

Riunione in seminario per il rinnovato organismo dei laici di zone pastorali e decanati
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Si riuniranno per la prima volta il prossimo sabato 4 marzo i ventotto componenti del nuovo Consiglio pastorale diocesano. Sono soprattutto laici, tranne tre preti e due religiosi, L’appuntamento è a Trento in Seminario a partire dalle ore 9.30.  Nel Consiglio sono rappresentati una ventina fra zone pastorali e decanati della diocesi. L’apertura dei lavori è affidata all’arcivescovo Lauro che porterà il suo saluto ai nuovi membri e l’augurio di un impegno proficuo da parte loro. Monsignor Tisi ha già annunciato, ripetutamente, di voler attribuire al Consiglio un ruolo fondamentale nell’organizzazione della vita pastorale diocesana, parallelamente al Consiglio Presbiterale.

All’ordine del giorno della prima riunione del nuovo Consiglio la presentazione del nuovo Statuto dell’assemblea stessa e una prima riflessione sulla pastorale nell’attuale suddivisione della diocesi in zone pastorali, decanati, unità pastorali e parrocchie.

Nella foto Zotta l’assemblea diocesana del 24 settembre 2016.

Oltre all’arcivescovo Lauro, ecco i componenti del Consiglio pastorale diocesano:

ANDRIGHETTONI FABIOLA  – BELLI d. NICOLA – CAPOVILLA LORIS – CASTELLANI IVAN MARIA – CIAGHI sr. ELEONORA – COLLINI SANDRO – CRISTOFORI DANIELA – DALPRA’ PIETRO – FANTELLI UDALRICO – FAORO ELISA – FRANCESCHINI PIERGIORGIO – GASPERINI STEFANO – GIANOTTI ROBERTO – GIORDANO CLAUDIA – GIRARDI p. GIANCARLO, svd – MARTINI GIOVAN BATTISTA – NICCOLINI CECILIA – OSS diac. SERGIO – PELLEGRINI ANGELI FIORELLA – RIZ d. CELESTINO – RIZZI GIUSEPPINA – RUBINO ALFREDO – SAIANI d. MARCO – STEFANI SILVIO – STRADA ARIANNA – TONELLI CARLO – VICENZI NORMA