Arcivescovile, Bruno Daves nuovo rettore

L'attuale vicedirettore degli Artigianelli al posto di don Bruno Tomasi, rettore dal 2009
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Nuovo rettore per il Collegio Arcivescovile di Trento. L’arcivescovo Lauro ha scelto Bruno Daves, attualmente vicedirettore dell’Istituto Pavoniano Artigianelli per le Arti Grafiche. Prende il posto di don Bruno Tomasi, rettore dal 2009. Daves, 45 anni, nativo di Trento ma cresciuto a Riva del Garda, è laureato in ingegneria ambientale. Dopo un primo contatto aziendale (Aquafil), ha incontrato il mondo della scuola, sposando la causa educativa. Il nuovo rettore del Collegio Arcivescovile ha anche una vasta esperienza ecclesiale, in particolare nella pastorale giovanile. Daves prenderà formalmente servizio in autunno, “contento – commenta a caldo – di poter condividere questo progetto per guardare con i giovani sempre avanti e in alto”. Nell’augurare un buon lavoro al nuovo rettore, l’Arcivescovo esprime anche un profondo ringraziamento a don Tomasi per aver guidato con competenza l’Arcivescovile negli ultimi otto anni. Questa mattina, alla vigilia tra l’altro della Festa delle scuole cattoliche (domani in piazza Duomo) , monsignor Tisi ha ufficializzato la scelta di Daves anche al Consiglio presbiterale, l’organo rappresentativo dei preti trentini.